Centri diurni

Centro diurno Il Cordata

Centro diurno psichiatrico

Il centro diurno "Il Cordata" è una struttura rivolta a pazienti psichiatrici attiva per 8 ore al giorno e 6 giorni la settimana.
Ha una impostazione terapeutica in quanto rappresenta uno dei possibili interventi nel processo di cura del paziente previsto dal Piano di Trattamento Individuale, e ha le seguenti funzioni:

•  Riabilitativa: propone attività che consentono di riattivare o recuperare abilità personali del paziente utili alla convivenza sociale, alla sua vita di relazione, all’espressione delle sue potenzialità, alla maturazione di una sua maggiore autonomia. Il processo riabilitativo può prevedere anche attività lavorative o ergoterapiche;

• Risocializzante: attraverso attività che stimolano e mettono in grado la persona di vivere in modo soddisfacente opportunità di tempo libero, ricreative, espressive, comunicative in relazione con altre persone.
Il personale, tra cui un medico psichiatra, uno psicologo ed educatori professionali o terapisti della riabilitazione in numero adeguato ai pazienti coinvolti, svolge attività sia all’interno del centro sia all’esterno, sul territorio, creando collegamenti con gruppi che svolgono attività ricreativa, sportiva, culturale, artistica e simili.




Inserimenti lavorativi di pazienti psichiatrici


Cos'è
Oltre alle attività propedeutiche al lavoro e riabilitative svolte nel Centro diurno “Cordata”, la Cooperativa promuove l’accompagnamento di pazienti psichiatrici durante la delicata fase dell’inserimento al lavoro presso aziende, sia facilitando il rapporto con l’azienda stessa e i colleghi, sia affiancando la persona nelle prime fasi dell’attività lavorativa
L’attività è svolta attraverso la collaborazione con il Consorzio Mestieri e gli organismi pubblici preposti all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.
Inoltre la Cooperativa partecipa al progetto “Lavoro e Psiche” di Fondazione Cariplo attraverso la presenza di un operatore con le medesime mansioni di accompagnamento al lavoro

Per chi
Il progetto si rivolge a pazienti psichiatrici in possesso o meno dell’invalidità che intendono iniziare un lavoro presso aziende o cooperative, anche in seguito ad un periodo di tirocinio, e sono ritenuti in grado di reggere la complessità che ciò comporta da parte dei servizi pubblici territoriali. Il numero di persone è stabilito in base alle risorse disponibili e al numero di posti di lavoro messi a disposizione da aziende e cooperative.

Attività
L’attività consiste nell’accompagnamento presso il posto di lavoro, nella mediazione delle relazioni con colleghi di lavoro e capi reparto, nell’aiuto alla corretta esecuzione delle diverse fasi di lavoro.

Giorni e orari di apertura
Secondo gli orari di lavoro in azienda

Contatti
Paolo Amigoni
Tel. 035/581300
Email paoloamigoni@aeper.it
 
 
 
 

Copyright © 2011 Cooperativa Sociale Aeper. All Rights Reserved.
Via P. Rovelli, 28/L - 24125 Bergamo - P.Iva - C.F. - N. Iscr. Reg. Imprese Bg 01727120162
Iscrizione Albo Cooperative n. A137513 - R.E.A. n. 231985
Ente ONLUS ai sensi del D.L. 460/97 art. 10 c.8 COOKIES

Utilizziamo cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.   Cookie PolicyOk